Esteri

Onu, nel 2018 morti 927 bimbi in Afghanistan

Rapporto UNAMA, in 10 anni uccisi oltre 32.000 civili

Ci sono anche 927 bambini tra le vittime civili del 2018 in Afghanistan, pari al livello più alto di minori uccisi nel conflitto nell’arco di un solo anno: è quanto emerge dal rapporto annuale della Missione di assistenza dell’Onu nel Paese (UNAMA) pubblicato oggi.

Nel complesso le vittime civili sono state 3.804 ed i feriti sono stati 7.189, per un totale di 10.993 persone, il 5% in più rispetto al 2017. Negli ultimi 10 anni in Afghanistan sono morti oltre 32.000 civili e circa 60.000 sono rimasti feriti.

Tags

Articoli correlati