Esteri

Ong, oggi 1.000 arresti in Russia in cortei antiguerra

MOSCA, 06 MAR – Sono almeno 1.000 le persone arrestate oggi in manifestazioni in una trentina di città in Russia contro l’operazione militare lanciata da Mosca in Ucraina, secondo l’ong Ovd-Info. Stando alla stessa fonte, dal 24 febbraio, data d’inizio delle operazioni militari, i manifestanti arrestati in Russia sono circa 10 mila. L’oppositore russo Alexei Navalny ha lanciato un appello ai russi affinché scendano ogni giorno in piazza per chiedere la pace. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati