Esteri

Ong, 1.400 i fermi per proteste in Russia contro la guerra

MOSCA, 24 FEB – E’ salito a quasi 1.400 il numero delle persone fermate oggi dalla polizia in varie città della Russia per le proteste contro l’attacco all’Ucraina. Lo riferisce l’ong Ovd-Info. La fonte precisa che i fermi sono avvenuti in 51 città e che nella sola Mosca ne sono stati registrati 719. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati