Esteri

Ondata di caldo in Europa occidentale, brucia Sud Francia

PARIGI, 13 LUG – Ondata di caldo prevista per oggi anche in Francia e Gran Bretagna dopo l’impennata delle temperature registrata domenica in gran parte della penisola iberica con i 40 gradi in Spagna e Portogallo. Nel Sud della Francia da ieri pomeriggio un incendio ha distrutto 800 ettari di pini a Bordeaux, spingendo 150 residenti a evacuare. Vicino alla Duna di Pilat, la più alta duna di sabbia d’Europa, un altro incendio ha bruciato circa 180 ettari di vecchi pini. Circa 6.000 campeggiatori sono stati evacuati durante la notte come misura precauzionale, ha dichiarato il tenente colonnello David Annotel, funzionario dei vigili del fuoco. Il primo ministro Elisabeth Borne ha invitato i ministri del governo a essere pronti ad affrontare le conseguenze dell’ondata di calore, che si prevede durerà fino a 10 giorni. “Il caldo influisce molto rapidamente sulla salute delle persone, soprattutto di quelle più vulnerabili”, ha dichiarato il suo ufficio. “Ci aspettiamo un peggioramento”, ha dichiarato martedì Clare Nullis, portavoce dell’Organizzazione meteorologica mondiale, durante un briefing a Ginevra. “Ad accompagnare questo caldo c’è la siccità. Abbiamo terreni molto, molto secchi”, ha detto. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati