Esteri

Oms, Usa forse prossimo epicentro virus

ROMA, 24 MAR – Una portavoce dell’Organizzazione mondiale della sanità afferma che l’85% dei casi di coronavirus segnalati nelle ultime 24 ore sono stati in Europa e negli Stati Uniti. Lo riferisce Sky News. La portavoce dell’Oms afferma inoltre che si sta assistendo a una “grande accelerazione” nel numero di casi negli Stati Uniti che può diventare il prossimo epicentro dell’epidemia.
(ANSA)

Articoli correlati