Esteri

Oms, giuste azioni Italia e Corea Sud

PECHINO, 24 FEB – Le azioni adottate da Pechino, come nella città di Wuhan, hanno “probabilmente evitato centinaia di migliaia di altri casi”. Bruce Ayilward, a capo della missione dell’Oms in Cina, ha detto in una conferenza stampa trasmessa in streaming, che i Paesi dovrebbero imparare dalla Cina come frenare l’epidemia agendo con rapidità e in modo drastico. A tale scopo, le azioni prese da Italia e Corea del Sud “vanno nella giusta direzione”. “Il mondo vi è in debito”, ha aggiunto Aylward, parlando della gente di Wuhan. A Pechino, nella conferenza di fine missione insieme alle controparti cinesi, Aylward ha ribadito che la gente di Wuhan “ha attraversato un periodo straordinario ed è ancora nel mezzo”. “La più grande e singola lezione è la velocità. La velocità è tutto e quello che mi preoccupa di più è: ha il resto del mondo imparato la lezione della velocità?”, ha aggiunto Aylward, un veterano delle gestioni di epidemie.
(ANSA)

Articoli correlati