Esteri

Oms Europa, casi in aumento del 10% dopo due mesi di calo

(ANSA-AFP) – COPENHAGEN, 01 LUG – L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato i casi di Covid-19 in Europa hanno ricominciato ad aumentare dopo due mesi di calo e che c’è il rischio di una nuova ondata “a meno che non rimaniamo disciplinati”. “La scorsa settimana, il numero di casi è aumentato del 10% a causa di un aumento di viaggi, assembramenti e allentamento delle restrizioni”, ha detto il direttore regionale dell’Oms per l’Europa Hans Kluge in una conferenza stampa. (ANSA-AFP).
(ANSA)

Articoli correlati