Esteri

Oms, contro Covid-19 solidarietà globale

ROMA, 8 MAG – Per vincere il coronavirus non basterà sviluppare un vaccino, ma sarà altrettanto importante la solidarietà globale che si saprà mettere in gioco: lo ha detto il direttore generale dell’ Organizzazione mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus nel consueto briefing sul coronavirus, ricordando che oggi ricorrono i 40 anni dalla sconfitta del vaiolo. “L’elemento decisivo nella vittoria contro il vaiolo è stata la solidarietà globale – ha detto dal quartier generale di Ginevra -. Nonostante la Guerra fredda, Unione Sovietica e Stati Uniti unirono le loro forze per vincere contro un nemico comune, riconoscendo che il virus non distingue nazioni nè ideologie. Ora abbiamo bisogno più che mai della stessa solidarietà, costruita sulle unità nazionali, per vincere il Covid 19”.
(ANSA)

Articoli correlati