Esteri

Omicron: Iran, stop a ingressi da 4 Paesi europei

TEHERAN, 27 DIC – L’Iran ha vietato ai viaggiatori provenienti da Regno Unito, Francia, Danimarca e Norvegia di entrare nel Paese per due settimane nel tentativo di frenare la diffusione della variante Omicron del coronavirus nel Paese: lo ha reso noto la notte scorsa la tv di Stato, aggiungendo che sono state anche chiuse le frontiere con la vicina Turchia. Inoltre, “il precedente divieto per i viaggiatori provenienti dal Sudafrica e da sette Paesi vicini, fissato lo scorso novembre, è stato prorogato di altre due settimane”. Ieri l’Iran ha registrato 1.857 nuovi contagi – di cui 14 di Omicron – e 52 morti. Le ultime cinque ondate di Covid nel Paese hanno provocato 131.400 decessi. Circa 51,3 milioni di persone su 84 milioni di abitanti in Iran hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati