Esteri

Nyt, verso incriminazione Trump per frode holding

WASHINGTON, 15 SET – Donald Trump ha proposto un accordo tramite i suoi legali per risolvere l’inchiesta civile sulla Trump Organization, la holding di famiglia sospettata di frode fiscale e assicurativa, ma la procuratrice generale di New York Letitia James ha respinto l’offerta spianando la strada all’incriminazione del tycoon. L’attorney general, secondo il New York Times, sta anche considerando di perseguire almeno uno dei figli adulti dell’ex presidente: Ivanka, Eric e Donald Trump Jr. sono stati tutti dirigenti della societa’. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati