Esteri

Nucleare: presidente Iran, via le sanzioni subito

ISTANBUL, 06 DIC – “Il nostro governo lavora con forza per la rimozione delle sanzioni contro l’Iran”. Lo ha affermato il presidente iraniano Ebrahim Raisi durante il suo terzo discorso alla nazione trasmesso dalla tv di stato da quando si è insediato ad agosto. Secondo quanto riportato dall’agenzia Irna, Raisi ha lodato la partecipazione dell’Iran ai recenti colloqui per il rilancio dell’accordo sul nucleare del 2015 che si sono inaugurati la scorsa settimana a Vienna e a cui hanno preso parte Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati