Esteri

Nucleare: monito di Gb, Francia e Germania all’Iran

LONDRA, 12 FEB – Monito all’Iran dai governi di Regno Unito, Germania e Francia, cofirmatari dell’accordo sul nucleare con Teheran (Jcpoa) poi abbandonato dagli Usa sotto la presidenza di Donald Trump. In una nota a tre sottoscritta dai ministri degli Esteri, Londra, Berlino e Parigi hanno espresso “grave preoccupazione” per le ultime iniziative iraniane sull’acquisizione di uranio e l’avvio di nuove attività di sviluppo nel settore, sostenendo che esse rappresentano “un’escalation nel mancato rispetto” del Jcpoa e rischiano di “minare l’opportunità di una rinnovata azione della diplomazia” per la piena attuazione dell’intesa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati