Esteri

Nove sparatorie a Chicago, bimbo di 4 anni tra i 13 feriti

WASHINGTON, 04 SET – Almeno 13 persone, tra cui un bambino di 4 anni, sono rimaste ferite in nove sparatorie nella notte a Chicago, una delle città più violente d’America. Lo riferisce la polizia. Il bimbo è stato portato in ospedale in condizioni critiche dopo essere stato colpito due volte alla testa mentre si trovava in casa. I proiettili sono stati esplosi dall’esterno e sono penetrati attraverso la finestra. Nella sparatoria più intensa della notte, due uomini e tre donne sono stati colpiti da un automobilista mentre erano in mezzo alla folla. Sono tutti in discrete condizioni. E’ stato poi registrato un ferito in ciascuna delle altre sette sparatorie. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati