Esteri

Nord Corea, Kim continuerà a rafforzare operazioni nucleari

ROMA, 10 OTT – Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha supervisionato e guidato l’addestramento dell’unità operativa nucleare tattica del Paese dal 25 settembre al 9 ottobre e ha promesso di rafforzare le operazioni militari del paese in futuro, aggiungendo che non è necessario dialogare con i suoi avversari. Lo riporta Reuters sul suo sito, riportando quanto sostenuto dall’agenzia di stampa nordcoreana KCNA. Il rapporto afferma che il lancio del 4 ottobre da parte della Corea del Nord di un missile balistico a raggio intermedio (IRBM) sul Giappone è stato un missile di nuova concezione e più potente. Ieri notte la Corea del Nord ha lanciato due nuovi missili balistici a corto raggio dall’area di Munchon nella provincia di Kangwon verso il Mare dell’Est, chiamato anche mare del Giappone. I missili “hanno volato per una distanza di circa 350 chilometri a una quota di 90 chilometri”, ha riferito lo stato maggiore di Seul. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati