Esteri

Nigeria: rapiti e liberati 80 studenti nel nord-ovest

(ANSA-AFP) – KANO, 20 DIC – Alcune decine di studenti sono stati rapiti ieri sera da uomini armati nel nord-ovest della Nigeria, per essere liberati stamane in seguito all’intervento di un gruppo di autodifesa della polizia. Lo ha riferito all’Afp un portavoce della polizia locale, Gambo Isah. Ieri sera 80 studenti che rientravano dal loro villaggio di Mahuta, nello Stato di Katsina, sono stati rapiti da banditi che avevano già rapito altre quattro persone. “Tutti gli 84 sono stati liberati oggi” ha detto il portavoce. Secondo fonti locali il numero di studenti coinvolti salirebbe a 113. In Nigeria è in crescita in Niegria il fenomeno del rapimento, anche in massa, di ragazzi e studenti, nello stile dei terroristi islamici di Boko Haram, ma da parte di criminali comuni in cerca del denaro dei riscatti. (ANSA-AFP).

(ANSA)

Articoli correlati