Esteri

Nicaragua: elezioni Parlamento, a sandinisti 75 seggi su 90

MANAGUA, 09 NOV – Il Fronte sandinista di liberazione nazionale (Fsln) del presidente Daniel Ortega ha ottenuto nelle elezioni di domenica 75 dei 90 seggi del parlamento del Nicaragua. Lo scrive oggi il quotidiano ufficiale La Voz del Sandinismo. Citando il secondo bollettino sullo scrutinio dei voti del Consiglio supremo elettorale (Cse), il giornale precisa che sulla base del 93,6% dei seggi, il Fsln ha ottenuto 75 seggi del Parlamento che si insedia il 10 gennaio 2022. Il Partito liberale costituzionalista, da parte sua, ha raccolto dieci seggi, mentre i restanti cinque vanno ad altri quattro partiti minori. La presidente del Cse, Brenda Rocha, ha inoltre indicato che i sandinisti si sono assicurati anche 15 dei 20 seggi nicaraguensi nel Parlamento centroamericano (Parlacen). Si deve ricordare che nelle elezioni di domenica, criticate da molti Paesi, il presidente Ortega è stato riconfermato al potere per un nuovo quinquennio con il 75,92% dei voti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati