Esteri

Neve: in Serbia è stato d’emergenza

Diverse località sono rimaste isolate e si registrano interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica

Cade da giorni la neve in Serbia, e rende sempre più difficoltosi i trasporti e l’erogazione di elettricità. Le autorità di Belgrado hanno dovuto decretare lo stato di emergenza in cinque distretti della Serbia: Nova Varos, Ivanjica, Arilje, Luciani e Rashka. Una decina di persone rimaste isolate sono state evacuate e, nelle zone in cui la situazione è più critica, sono al lavoro squadre di lavoro.
Anche altri Paesi balcanici, in particolare Montenegro e Kosovo, sono alle prese con problemi legati alla neve abbondante e al ghiaccio: diverse località sono rimaste isolate e si registrano interruzioni nell’erogazione dell’energia elettrica.

Tags

Articoli correlati