Esteri

Nave ospedale attracca a Los Angeles

ROMA, 28 MAR – La nave ospedale Mercy ha attraccato questa mattina al porto di Los Angeles con l’obiettivo di rafforzare la risposta della California alla diffusione del contagio da coronavirus anche in vista della richiesta di posti letto da parte di New York. Ne dà notizia il Guardian online. La nave, specificamente riconvertita per essere utilizzata in caso di calamità, dispone di 1.000 posti letto, un laboratorio medico, una farmacia, 12 sale operatorie e un ponte per l’atterraggio di elicotteri militari. A bordo, ha informato il governatore della California Gavin Newsom, ci sono 800 operatori sanitari. La Mercy è pronta ad accogliere pazienti già da domani.

(ANSA)

Articoli correlati