Esteri

Navalny, ‘russi protestate contro la guerra ogni settimana’

ROMA, 11 MAR – Il leader dell’opposizione russa Alexey Navalny invita dal carcere i russi a scendere in piazza e protestare contro la guerra ogni fine settimana a partire dal prossimo. “Il pazzo maniaco Putin verrà fermato prima se il popolo della Russia si opporrà alla guerra – scrive su Instagram attraverso suoi collaboratori, citato dal Guardian – Dovete andare alla dimostrazioni contro la guerra tutti i weekend, anche se sembra gli altri se ne sono andati o si sono impauriti. Siete la spina dorsale del movimento contro la guerra e la morte”. Secondo il sito di monitoraggio sui diritti civili OVD-Info 13.908 persone sono state arrestate in Russia durante le proteste contro la guerra in Ucraina. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati