Esteri

Naufragio in California, morti 8 migranti dal Messico

NEW YORK, 12 MAR – Almeno otto morti e sette dispersi. E’ il bilancio del naufragio di due barche non lontano da San Diego, in California. L’allarme è scattato nella notte fra sabato e domenica, quando una donna ha chiamato il 911, il numero di emergenza, chiedendo aiuto. La Guardia Costiera si è messa subito all’opera e finora ha recuperato i corpi di otto migranti. Non è chiaro esattamente quante persone fossero a bordo delle due imbarcazioni che si sono capovolte: la donna che ha dato l’allarme ha parlato di 15 persone, ma le autorità ne sospettano almeno 23. E’ probabile che alcuni dei sopravvissuti siano riusciti a raggiungere la costa a nuoto e siano successivamente scappati per sottrarsi alle autorità di frontiera ed evitare il rischio di essere bloccati. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati