Esteri

Mosca, ‘respinto assalto ucraino a centrale Zaporizhzhia’

ROMA, 03 SET – Mosca asserisce di aver “sventato ieri sera un nuovo tentato assalto delle forze ucraine contro la centrale nucleare di Zaporizhzhia”: lo dice il ministero della Difesa citato dalle agenzie russe. “Alle 23 ora di Mosca, due gruppi di imbarcazioni con una forza di sbarco di 250 unità delle forze speciali e dei mercenari stranieri hanno tentato di infiltrarsi sulla costa nei pressi di ;;Energodar e Dneproprudny”, recita un comunicato. Sono entrati in azione “quattro caccia Su-30s e due elicotteri Ka-52 VKS che hanno distrutto 20 imbarcazioni su 42”. Le vittime sarebbero “quasi 50”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati