Esteri

Mosca, attività Nissan in Russia acquisite dallo Stato

ROMA, 24 NOV – Il centro di ricerca statale della Federazione Russa (Fsue Nami) ha acquisito tutte le attività russe della casa automobilistica giapponese Nissan: lo ha annunciato oggi lo stesso Nami, secondo quanto riporta la Tass. “Fsue Nami e il gruppo di società Nissan hanno firmato un accordo sull’acquisto delle attività di Nissan Manufacturing Rus”, si legge in comunicato. La casa automobilistica russa Avtovaz si occuperà dell’assistenza post-vendita delle auto Nissan, prosegue la nota. L’Fsue Nami, l’Istituto centrale di ricerca e sviluppo di automobili e motori gestito dallo Stato russo, controlla la maggioranza della Avtovaz. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati