Esteri

Mosca apre nuova indagine per estremismo contro Navalny

MOSCA, 28 SET – Gli inquirenti russi hanno detto di aver avviato una nuova indagine per “estremismo” contro il critico del Cremlino Alexei Navalny e i suoi principali alleati. Il Comitato Investigativo, che indaga sui principali crimini in Russia, ha detto in una dichiarazione che nel 2014 Navalny “ha creato una rete estremista e l’ha diretta” con l’obiettivo di “cambiare le basi del sistema costituzionale nella Federazione Russa”. Lo riporta la testata indipendente Meduza. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati