Esteri

Mosca annuncia fine esercitazioni a confine con Ucraina

MOSCA, 22 APR – Il ministro della Difesa russo Serghiei Shoigu ha annunciato nel corso della sua visita in Crimea la decisione di mettere fine alle “attività di verifica nei distretti” militari “del sud e dell’Occidente della Russia” e che, dopo le esercitazioni, ai comandanti è stato dato il compito di “pianificare e cominciare il ritorno alle basi il 23 aprile”. Lo riportano le agenzie Tass e Interfax. Nelle ultime settimane, il concentramento di truppe russe non lontano dal confine ucraino ha destato preoccupazione a Kiev e in Occidente. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati