Esteri

Mosca, a Chaplyne colpito treno, uccisi 200 militari Kiev

MOSCA, 25 AGO – Nella stazione di Chaplyne, in Ucraina, i russi hanno colpito un treno militare, uccidendo più di 200 soldati. E’ quanto afferma il ministero della Difesa di Mosca, citato da Interfax, aggiungendo che l’attacco è stato compiuto con un missile Iskander. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati