Esteri

Missili su Kiev: un civile ucciso, 4 estratti da macerie

ROMA, 26 GIU – Un civile è rimasto ucciso nell’attacco missilistico lanciato questa mattina dalle forze russe contro la capitale ucraina Kiev: lo ha reso noto su Telegram ll’ufficio del procuratore generale, secondo quanto riporta Ukrinform. Finora, inoltre, quattro civili – tra cui una bambina di sette anni – sono stati estratti dalle macerie e portati in ospedale. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati