Esteri

Militari usano lacrimogeni sulla folla ad aeroporto Kabul

ROMA, 20 AGO – I militari all’aeroporto di Kabul hanno usato gas lacrimogeni per disperdere la folla che tentava di accedere allo scalo, dopo che ieri il Pentagono ha annunciato che le operazioni di evacuazione dall’Afghanistan sarebbe state accelerate. Lo scrive il Wall Street Journal. I soldati hanno anche sparato in aria, secondo un funzionario occidentale. Non è chiaro se si tratti di militari americani. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati