Esteri

Migranti: Oim, 75 morti in un naufragio davanti alla Libia

ROMA, 21 NOV – Ennesima strage di migranti nel Mediterraneo. In un Tweet l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), scrive che “oltre 75 migranti sono annegati mercoledì scorso dopo essere partiti dalla Libia, secondo le testimonianze di 15 sopravvissuti salvati dai pescatori e portati a Zuara”. “Questo è il costo dell’inazione”, ha ammonito la portavoce di Oim Safa Msehli, sempre su Twitter, ricordando che dall’inizio dell’anno “almeno 1.300 uomini, donne e bambini sono annegati nel tentativo di attraversare il Mediterraneo centrale”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati