Esteri

Migranti: nuovo record di sbarchi in Gb attraverso la Manica

LONDRA, 05 AGO – Nuovo record giornalieri di sbarchi di migranti diretti nel Regno Unito dalla Francia attraverso la Manica questa settimana: lo certifica il ministero dell’Interno britannico (Home Office) precisando che ieri si sono registrati almeno 482 arrivi, più del primato precedente stabilito appena poche settimane fa. In totale, dall’inizio dell’anno, gli sbarchi tramite questa rotta salgono così a oltre 10.000, secondo le stime dell’agenzia di stampa Pa, in netto aumento rispetto agli 8.500 circa censiti nell’intero 2020. Il governo di Boris Johnson ha imposto una severa stretta normativa post Brexit nei mesi scorsi e s’è impegnato in particolare – per bocca della ministra dell’Interno, Priti Patel, super falco della compagine Tory – a mettere un freno al flusso crescente d’imbarcazioni clandestine e a “combattere i trafficanti di esseri umani” nelle acque del Canale; ma finora i risultati stentano a vedersi. A luglio la stessa Patel ha peraltro firmato un accordo ad hoc con il collega francese Gerald Darmanin nel quale Londra s’impegna a versare a Parigi un contributo pari a 62,7 milioni di euro fra il 2021 e il 2022 per cofinanziare le operazioni di contrasto dell’immigrazione illegale in partenza. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati