EsteriPrimo Piano

Migranti, naufragio nel Mediterraneo: «temiamo una strage»

Le vittime sarebbero quasi settanta

Probabilmente c’è stata un’altra strage di migranti nel Mediterraneo, al largo della Libia. La denuncia arriva da Alarm Phone, che è stata contattata da un pescatore nel tardo pomeriggio di ieri: «ci ha informati di un naufragio al largo della Libia», affermano dall’Ong.
Il pescatore ha detto che «circa 30 persone sono sopravvissute mentre 67 sono morte. Per chiarezza: non possiamo confermare questa informazione ma temiamo una strage», comunica Alarm Phone su Twitter.

Tags

Articoli correlati