Esteri

Migranti: naufragio davanti al Marocco, 3 morti

RABAT, 23 FEB – Tre migranti sono annegati e altri 47 sono stati portati in salvo dopo che la loro barca si è capovolta mercoledì mattina al largo delle coste del Sahara occidentale, secondo quanto appreso dalle autorità marocchine. Il naufragio è avvenuto nei pressi della costa della provincia di Oued Eddahab, una zona del Sahara occidentale amministrata dal Marocco. I sopravvissuti sono stati trasferiti all’ospedale regionale di Dakhla per ricevere le cure necessarie, ha detto la stessa fonte. La marina e la gendarmeria marocchine hanno avviato un’operazione di ricerca nell’area per accertare se vi siano altri eventuali sopravvissuti. È stata aperta anche un’indagine per determinare le circostanze del tentativo di emigrazione, probabilmente diretto all’arcipelago spagnolo delle Canarie. La Marina marocchina ha segnalato il salvataggio di 376 migranti durante diverse operazioni marittime durante la prima metà di febbraio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati