Esteri

Migranti, la nave Alan Kurdi si dirige verso Malta

La nave ha il divieto di ingresso in acque italiane

Alan Kurdi, la nave della ong tedesca Sea Eye, si sta dirigendo verso Malta. A bordo  con 13 migranti soccorsi ieri. La decisione della ong arriva dopo che, giunta in prossimità delle acque territoriali italiane a Lampedusa, si è vista consegnare dalla Guardia di finanza il divieto di ingresso firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini e sottoscritto anche dai colleghi Elisabetta Trenta e Danilo Toninelli. L’intervento di salvataggio di ieri era avvenuto in acque Sar (Ricerca e soccorso) maltesi.

Tags

Articoli correlati