Esteri

Migranti: Grecia, incendio a campo Moria

ROMA, 16 MAR – Un bambino di sei anni è morto a causa di un incendio scoppiato nel campo per migranti e rifugiati di Moria, sull’isola greca di Lesbos. Lo riferisce Cnn.gr. Secondo le prime indicazioni, l’incendio potrebbe essere scoppiato in una cucina di fortuna nel campo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ma per il piccolo non c’era più nulla da fare. E’ stata aperta un’inchiesta.

(ANSA)

Articoli correlati