Esteri

Michel, ‘l’Ue non abbandonerà mai il popolo ucraino’

STRASBURGO, 16 FEB – “Nel 2014 l’Ucraina ha scelto lo stato diritto e la democrazia liberale: l’Ue ha sostenuto questa scelta, e l’Ue non abbandonerà mai il popolo ucraino”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel alla plenaria del parlamento europeo a Strasburgo. “Il Consiglio europeo a dicembre ha fissato un quadro politico chiaro, se ci sarà un’aggressione da parte della Russia la risposta Ue sarà severa e conseguenze massicce”, ha aggiunto Michel, durante il suo intervento al dibattito sulla relazioni Ue-Russia e la situazione in Ucraina. “Ma dobbiamo essere chiari tra noi perché le conseguenze di questa decisione per l’Ue saranno pesanti, ma dobbiamo assumerci questa responsabilità”, ha aggiunto Michel. “Negli ultimi due giorni la Russia ha segnalato di essere aperta alla diplomazia ma sollecito Mosca ad adottare misure rapide per la de-escalation, non possiamo cercare la diplomazia mentre l’altro l’alto ammassa le truppe”, ha poi sottolineato Michel in aula a Strasburgo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati