Esteri

Miami: demolito il resto del palazzo crollato

(ANSA-AFP) – ROMA, 05 LUG – Il resto del palazzo crollato in Florida lo scorso 24 giugno è stato demolito nella notte attraverso piccole esplosioni controllate. Il bilancio è di 24 morti e 121 dispersi. Le autorità hanno deciso di procedere con la demolizione dell’edificio di 12 piani per il timore che potesse venire giù durante l’atteso passaggio della tempesta tropicale Elsa, che dovrebbe attraversare la Florida domani. Ora i soccorritori si preparano a tornare alla ricerca di altre eventuali vittime. (ANSA-AFP).

(ANSA)

Articoli correlati