Esteri

Merkel, sull’Afghanistan abbiamo sbagliato tutti

BERLINO, 16 AGO – “Una valutazione sbagliata. Non una valutazione sbagliata tedesca, ma una valutazione sbagliata comune”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel a Berlino, ammettendo a sua volta che sia stato un errore ritenere che le forze afghane potessero opporre resistenza ai talebani. “Non siamo riusciti a raggiungere quello che ci eravamo preposti”, ha anche detto Merkel, sottolineando che questo sia “molto amaro” dopo una missione durata per ben 20 anni. Ora “in primo piano ci sono le operazioni di evacuazione. Dobbiamo cercare di portare fuori quante più persone possibile”, ha aggiunto. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati