Esteri

Media,per Pompeo Crimea russa per sempre

MOSCA, 5 FEB – Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, avrebbe affermato che l’Ucraina “ha perso la Crimea per sempre”: lo scrivono alcuni media ucraini, secondo i quali Pompeo lo avrebbe detto nella sua visita a Kiev la settimana scorsa. A quanto riferito, il capo della diplomazia Usa ha espresso le sue osservazioni durante i colloqui di venerdì con i membri della società civile ucraina. “Pompeo ha detto che la Crimea è perduta”, ha riferito alla rivista NV Yelena Trehub, capo della principale Ong anticorruzione ucraina. “I player mondiali sono ben consapevoli che la Crimea è perduta”, avrebbe detto Pompeo all’attivista crimeana Emina Dzhaparova. “La Russia non è un Paese al quale si può portare via qualcosa”. Usa e Ue hanno sottoposto la Russia a sanzioni dopo la crisi del 2014, dividendo però le misure restrittive in due ‘pacchetti’ separati: uno specificamente sulla questione crimeana (alquanto blando) e uno relativo alle ingerenze di Mosca del Donbass (ovvero le sanzioni ‘vere’).
(ANSA)

Articoli correlati