Esteri

Media, in settimana Erdogan parlerà con Putin di Zaporizhzhia

ROMA, 22 AGO – Il presidente turco Tayyip Erdogan intende parlare al telefono con il presidente russo Vladimir Putin questa settimana per discutere anche della situazione della centrale nucleare di Zaporizhzhia e della guerra in Ucraina: lo scrive l’agenzia di stampa statale russa RIA Novosti, che cita una fonte diplomatica. Erdogan ha precisato che vuole discutere con Putin i risultati dei suoi colloqui avuti la settimana scorsa a Leopoli con il presidente ucraino Vlodymyr Zelensky e il Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres, oltre a chiedere al presidente russo di adottare misure specifiche per risolvere la situazione della centrale di Zaporizhzhia. “Sì, questi negoziati sono attesi per questa settimana. (Putin) ha delineato i temi in precedenza. Si tratta della situazione della centrale nucleare di Zaporizhzhia e della risoluzione della crisi ucraina in generale. La Turchia continua a svolgere il suo onesto ruolo di mediazione in questo conflitto, essendo l’unico Paese che ha conquistato la fiducia di entrambe le parti”, ha detto la fonte. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati