Esteri

Maddie: indizi arresto non sufficienti

BERLINO, 05 GIU – Il materiale probatorio raccolto finora “non è ancora sufficiente per un mandato d’arresto o un’incriminazione” di Christian Brueckner principale sospetto della scomparsa e presunta uccisione di Maddie McCann, la bambina britannica di 3 anni svanita nel nulla in Portogallo nel 2007: lo ha detto oggi Hans Christian Wolters della procura di Braunschweig. Lo riferisce Dpa. Il 43enne sta attualmente scontando una vecchia pena detentiva a Kiel, inflitta nel 2011.
(ANSA)

Articoli correlati