Esteri

Macron, ‘riforma pensioni sarà rinegoziata’

PARIGI, 14 LUG – “La riforma delle pensioni non può essere fatta come era stato previsto prima delle crisi”: lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nell’intervista in diretta tv dall’Eliseo per il 14 luglio. Il provvedimento più importante del suo mandato, alla luce delle condizioni del paese dopo la crisi del Coronavirus, “dovrà essere rimesso in discussione e rinegoziato”, ha aggiunto il presidente. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati