Esteri

Londra, G7 studia meccanismo ‘anti-propaganda’ Russia

ROMA, 02 MAG – I Paesi del G7 esamineranno una proposta di Londra per costruire un meccanismo di risposta alla “propaganda” della Russia. Lo ha detto alla Reuters, in un’intervista pubblicata sul sito dell’agenzia, il ministro degli Esteri, Dominic Raab. Parlando alla vigilia del vertice dei ministri degli Esteri che si svolgerà domani in presenza a Londra, il capo del Foreign Office ha detto che il Regno Unito ha proposto di creare un “meccanismo di confutazione rapida: quando vengono diffuse bugie, propaganda o notizie false possiamo reagire insieme e ripristinare la verità non solo per la gente di questo Paese, ma anche in Russia e Cina”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati