EsteriPrimo Piano

Lione, fermati 4 sospetti per l’esplosione: ecco chi sono

Lo scoppio di un ordigno nel cuore della città ha causato 13 feriti

In Francia la polizia ha fermato quattro persone sospettate per l’esplosione di venerdì a Lione in cui 13 persone sono rimaste ferite.
Il primo sospettato sarebbe un giovane studente algerino di 24 anni, finora ignoto agli inquirenti. Le autorità francesi hanno fermato anche la madre, il padre e il fratello minore dello studente che, secondo quanto riferiscono gli inquirenti, sta «cooperando pochissimo».

Tags

Articoli correlati