Esteri

Libia, sale ancora il numero degli sfollati

Sono 75.000: la maggior parte sono donne e bambini

In Libia continua a crescere il numero degli sfollati dall’inizio degli scontri armati che hanno messo in ginocchio Tripoli e i dintorni. Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari gli sfollati sono almeno 75 mila. Si stima che siano quasi tutti bambini e donne. «La situazione umanitaria continua a peggiorare come risultato diretto del conflitto armato dentro e nei dintorni della capitale», sottolinea l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari.

Tags

Articoli correlati