Esteri

Libia, portavoce di Haftar: “è l’ora delle armi”

Il portavoce al-Mismari ribadisce: "è finito il tempo dei colloqui"

“Il tempo dei colloqui diplomatici è finito e ora è il tempo dei fucili”: lo ha detto il portavoce del sedicente Esercito nazionale della Libia (Lna) di cui Khalifa Haftar è comandante generale in un’intervista ad Al Arabiya sintetizzata sul sito dell’emittente panaraba. Il portavoce, Ahmed al-Mismari, ha ribadito una posizione di chiusura rispetto a negoziati per porre fine alla battaglia per la conquista di Tripoli, già espressa più volte in passato. (ANSA)

Tags

Articoli correlati