Esteri

Libia: Onu, preoccupazione per scontri tra milizie Janzour

TUNISI, 11 LUG – “La Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) esprime profonda preoccupazione per i recenti scontri tra elementi criminali, compresi membri di gruppi armati, a Janzour, un quartiere popolato da civili a Tripoli.” E’ quanto scrive l’Unsmil su Twitter in relazione agli scontri armati di qualche giorno fa tra milizie affiliate al Governo di accordo nazionale (Gna) nei pressi di Janzour, per motivi riconducibili, secondo media locali a vicende di criminalità comune. “Questi scontri hanno spaventato i residenti locali e provocato un numero di vittime. La Missione condanna tali azioni spericolate, poiché mettono direttamente in pericolo i civili in un momento in cui Tripoli inizia a riprendersi da un lungo assedio di 15 mesi”, scrive ancora l’Unsmil, ammonendo come questi “scontri sottolineano la necessità che il Gna si debba muovere rapidamente per un’efficace e coordinata riforma del settore della sicurezza, di smobilitazione e reinserimento” (delle milizie ndr). (ANSA)
(ANSA)

Articoli correlati