EsteriPrimo Piano

Libia, attacco in un centro di detenzione a Tripoli. Due migranti uccisi

Non è chiaro al momento il motivo dell'attacco. I feriti sono 19

Libia – Almeno due migranti sono rimasti uccisi in un attacco di uomini armati a un centro di detenzione a Qasr Ben Ghashir, sobborgo a sud di Tripoli dove sono in corso combattimenti tra le forze di Tripoli e quelle del generale Khalifa Haftar. I feriti sono 19. Ne dà notizia il “Times of Malta”, che cita l’Unhrc. Sembra che il centro ospitasse 980 migranti. Al momento non è chiaro il motivo dell’attacco al centro di detenzione e da chi sia stato preso di mira.

Tags

Articoli correlati