Esteri

Lavrov, preoccupa l’uso di armi proibite nel Donbass

ROMA, 18 FEB – La Russia è “allarmata da notizie” relative al forte aumento dei bombardamenti nel Donbass “con l’uso di armi proibite dagli accordi di Minsk”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Serghei Lavorv citato dalla Tass. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati