Esteri

Lavrov, amo italiani, scontro con Russia gli è stato imposto

MOSCA, 18 GEN – “Mi piacciono gli italiani, sono molto simili ai russi, e ai russi piace il modo di vivere italiano. Non riesco a vederli come gente che costruisce muri e barriere. L’atteggiamento di scontro (con la Russia) è stato imposto all’Europa”, e quindi anche all’Italia. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov rispondendo a una domanda dell’ANSA. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati