Esteri

Lavrov, abbiamo informazioni concrete sulla bomba sporca

ROMA, 24 OTT – La Russia ha informazioni “concrete” e “doppiamente verificate” sulla “possibile provocazione” dell’utilizzo di una bomba sporca da parte degli ucraini, “non sono accuse senza fondamento”: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, citato dalla Tass. Mosca, ha insistito il capo della diplomazia russa, “ha informazioni concrete su istituti ucraini capaci di produrre una bomba sporca” e solleverà la questione all’Onu. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati