Esteri

L’attivista di Hong Kong Nathan Law chiede asilo a Londra

ROMA, 21 DIC – L’attivista pro-democrazia di Hong Kong, Nathan Law, ha presentato richiesta di asilo alla Gran Bretagna, sei mesi dopo essere stato costretto alla fuga dall’ex colonia britannica. In un’intervista al Guardian, Law afferma di aver presentato la richiesta al governo di Londra per “lanciare l’allarme sulle minacce alla democrazia in Europa poste dal partito comunista cinese”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati